Search
Tuesday, June 27, 2017 ..:: La Dislessia » Gesù era dislessico? ::.. Register  Login
 Links Minimize


 Print   

 Sponsors Minimize

Copertina_Libro.jpg

 Print   

 Gesù era dislessico Minimize

 Gesù era dislessico? Perché?

Questa domanda può apparire provocatoria; in realtà vuole mettere in evidenza che, se fosse dimostrato che Gesù avesse difficoltà di apprendimento nella lettura e nella scrittura, forse proprio a queste difficoltà Gesù è stato capace di uscire fuori dai canoni della cultura etica e religiosa del suo tempo, avviando così quello straordinario processo di cambiamento  del mondo che è stato il Cristianesimo.  Comunque, questa domanda è legittima in quanto in tutte le scritture non c’è nessuna testimonianza sicura che sapesse leggere è scrivere. E’ stata formulata l’ipotesi che sapesse leggere, perché conosceva tutte le scritture bibliche; ma non si può escludere che tale conoscenza fosse stata trasferita in modo totalmente verbale(Vangelo di Luca 2,41-50).Per quanto riguarda la scrittura, l’unica testimonianza (Vangelo di Giovanni 8,7-8) parla di segni scritti sulla sabbia nell’episodio dell’adultera, quando disse la famosa frase “Chi è senza peccato scagli la prima pietra”. Ma nessuna testimonianza fa riferimenti su quali parole o segni abbia scritto o disegnato sulla sabbia. Non è quindi da escludere che Gesù, nella sua soprannaturale intelligenza e grande conoscenza delle scritture, avesse quelle difficoltà nella lettura e nella scrittura che oggi vanno sotto il nome di dislessia o disturbi specifici dell’apprendimento.


 Print   

 Dott. Graziano Ferrini Minimize

Dott. Graziano Ferrini
Fisioterapista
Trattamento di
Riabilitazione post operatoria e post traumatica
Assistenza domiciliare

 

Tel. 02-9818568 - 348-0500679

 Print   

Copyright (c) 2000-2006   Terms Of Use  Privacy Statement
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation